laboratori itineranti di casa in casa

diCASAinCASA

laboratori a domicilio

“Come un libro aperto”

Laboratori compiti in casa a piccoli gruppi (anche di latino….)

il labobatorio in breve

  • Età: dai 6 ai 12 anni.
  • Costo: 18 Euro a bambino
  • Durata: circa 1 ora e mezza.
  • Gruppi: massimo 7 bambini, minimo 5
  • Cosa si fa? Si studia insieme, si ripete insieme, si fanno compiti e ci si confronta...a volte ci si diverte anche...
  • E’ difficile? Si cerca di trovare nuovi modi per capire la lezione. Un aiuto concreto è quello di stare con altri coetanei.
  • I rischi quali sono? Iniziare ad amare lo studio!
  • Chi è la laboratorista?Vera Venturini
    pluri laureata in lettere antiche e lettere moderne. Professoressa di italiano e latino da circa due anni. Ha insegnato in diverse scuole private e fatto formazione per adulti. Ama i bambini e la scrittura sopratutto quella corretta.

Compiti insieme perché? PImparare con gli altri è un modo diverso di imparare. E’ un modo più semplice e meno noioso. Dal confronto costruttivo nascono i migliori insegnamenti sia per la materia che si studia, sia per la socializzazione.


laboratorio compiti e studio, insieme

Tutto sul Laboratorio.

“S’impara soltanto divertendosi”.

Anatole France

Tutti abbiamo la facoltà d’apprendere ma non tutti apprendiamo allo stesso modo, con le stesse spiegazioni, le medesime parole e negli stessi tempi. Se per un bambino (o ragazzo) è facile studiare materie astratte, per l’altro, può risultare complesso. Il fatto è che ognuno di noi ha uno sguardo diverso rispetto alla realtà e interessi diversi. Una cosa però vale per tutti gli studenti, grandi o piccoli che siano: si ricorda con maggiore facilità quel che piace e quello che coinvolge direttamente. Il nostro laboratorio Come un libro Aperto non si propone solo “di far fare i compiti” il nostro laboratorio punta a restituire diverse competenze, prima tra le quali: imparare a studiare, in modo curioso e attento.

“Cinque sono i gradi per giungere alla saggezza: tacere, ascoltare, ricordare, agire, studiare”.

Proverbio Arabo

Ai bambini e ai ragazzi che frequentano Come un libro aperto non verrà ri-spiegata la lezione, o per lo meno, può succedere che ci sia bisogno di ritornare su certi concetti, ma non si tratta solo di questo. Ai nostri laboratori s’impara, un po’ per volta rispettando i tempi di tutti, ad organizzare il lavoro a organizzare il tempo e come utilizzare i libri per consultazione, approfondimento e studio vero e proprio. Il tempo può essere organizzato alternando studio a momenti di relax. Prima si finisce una tal cosa, prima ci si può fermare a fare merenda. Se i compiti sono terminati prima del solito sono concessi momenti di libertà per giocare o dedicarsi a discussioni, disegni, approfondimenti… Da tutto si può imparare magari sviluppando lavori alternativi di approfondimento su un video gioco o un fumetto che piace a tutti. Con noi s’imparare “a studiare” un’attività non semplice che ha bisogno di una guida esperta che sappia interessare, stimolare, sfruttare le risorse della mente e che conosce i momenti giusti da dedicare alla pausa, quelli dove spingere l’allenamento, altri tempi dedicare alla riflessione, all’approfondimento ecc...

“Il lavoro di squadra divide i compiti e moltiplica il successo”

Anonimo

Come un libro aperto propone di studiare e lavorare in gruppo. Il gruppo, quando è ben avviato, offre una buona configurazione per studiare. Molti studi di pedagogia ci dimostrano i contesti dove s’impara di più sono quelli dove c’è maggior confronto, sopratutto se di coetanei. Lavorando in gruppo presto s’impara ad individuare ogni elemento è “bravo a fare qualcosa. Questo spaere e individuazione restituisce un senso dei limiti e una buona capacità di autostima. Dal confronta nasce l’aiuto reciprocamente e la consapevolezza crescente che lavorando insieme si può collabora. ci si compensa e alla fine ognuno apprende anche le materie e le lezioni su cui si hanno maggiori difficoltà. Per capire e apprendere la collaborazione l’ambiente casalingo può essere di grande aiuto, perché è una ambiente più raccolto, meno pubblico, dove è più facile lasciarsi andare e mostrare con più facilità i lati più deboli...


diCASAinCASA

laboratori a domicilio

Le regole

I nostri laboratori hanno delle regole.

Come in qualsiasi forma educativa anche i nostri laboratori "come un libro aperto" prevedono regole. Quando si studia insieme, ci vuole ascolto, comprensione e pazienza. Quello che è facile per uno, non lo è l’altro. Allora se il compagno fa una domanda che per l’altro è scontata, si ascolta la domanda in silenzio. Non si prende in giro il compagno, non si commenta. Siamo al laboratori per imparare tutti e confrontarci. I genitori è preferibile che non siano sempre presenti, ma nemmeno del tutto assenti. Le regole si stabiliscono di volta in volta e si possono anche cambiare, discutendone insieme.


diCASAinCASA

laboratori a domicilio

Come si svolge il laboratorio?

I laboratori si svolgono nelle case dei bambini che ci ospitano.
Quando si svolgono i laboratori?
Puoi prenotare il laboratorio con una semplice telefonata e fissando un appuntamento una settimana prima circa.
Quanto costano?
Hanno un costo di 18 Euro a bambino.
Il gruppo minimo tre bambini massimo otto bambini.
La durata è di circa 2 ore tra accoglienza, attività e saluto.

Ma i bambini non si annoiano a fare i compiti?

No, o per lo meno non sempre! Studiare non è mai noioso in sé, può essere proposto in modo noioso, può più o meno piacere, ma come tutte le attività che allenano la mente può restituire grande soddisfazione anche se guadagnata con fatica!

A che età si possono fare compiti in gruppo?
Dai sei ai dodici anni. Le lezioni variano a seconda dell’età e si possono concordare anche con percorsi tematici proposti dai genitori. Possono limitarsi ad un incontro, in vista di interrogazioni e compiti in classe, o possono svilupparsi in più incontri per imparare ad organizzare il tempo di studio e le materie.


Vera Venturini è la nostra laboratorista

Vera Venturini

Mi presento: Vera Venturini nata a Parma, cresciuta a Mantova “diventata grande” a Bologna. Sono cresciuta a scuola, quando ero bambina e non volevo andare al nido, mia mamma mi portava con sé a scuola, dove lei insegnava e io ascoltavo. Ho due lauree, una non mi bastava. Amo appassionatamente il Greco, lingua che farei studiare a tutti fin da piccoli! I bambini mi piacciono da sempre e ho anni di esperienza alle spalle come baby sitter prima e insegnante poi.



LAB-cinema animato

LAB-cinema animato


Un progetto di: bolognanidi bradipo

• • •

Associazione Bolognanidi • Via Montebello, 1 • Bologna • 051 9911713 •  info@bolognanidi.it • 

• politicy privacy • crediti •